Progetto

Insider Milano

28 Agosto 2016
A cura di Filippo Romano

Per comprendere e capire la periferia di Milano non è sufficiente guardare alle periferie ma è fondamentale restituire la complessità degli sguardi che coinvolgono tutta la città. Per fare questo l’idea è quella di fare un progetto fotografico che promuova un gruppo di narratori giovani sulle periferie e dalle periferie. Nella prima parte si lavorerà su una esperienza-pilota con piccole comunità (scuole, cag, ecc.) o semplicemente comunità “photography friendly” come ad esempio gruppi di skaters o altri. Il workshop pilota, oltre a dare alcuni rudimenti fotografici di base spingerà i partecipanti a fotografare gli spazi in cui abitano ed eventualmente le persone con cui vivono. Questo workshop potrà essere ripetuto anche altre volte. Da queste prime esperienze verrà creato un vero e proprio video tutorial con il contributo di giovani attori, che sarà messo su canali video e verrà utilizzato per la diffusione di un bando gestito in più fasi che coinvolgerà gradualmente tutti i quartieri della periferia di Milano. Con il bando si intende arrivare a coinvolgere circa 100 ragazzi, grazie a contatti con scuole, cag e altre realtà giovani informali. L’idea è che ognuno partecipi al bando con 5 fotografie che devono avere l’obiettivo di raccontare le periferie attraverso temi della vita quotidiana che verranno scelti ad hoc. Le fotografie verranno selezionate fino a un massimo di 5 a partecipante e verranno caricate su una pagina dedicata del sito del progetto. Nella festa finale di Super, si prevede di organizzare proiezioni del lavoro in diversi luoghi della città, con la partecipazione di tutti i ragazzi dei workshop e del bando.